XVI edizione

Cagliari FestivalScienza 2023

OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI

Concorso Arte & Scienza

Rivolto agli studenti degli Istituti Artistici e alle scuole a indirizzo grafico della Sardegna, relativo allo studio grafico di un concept per l’immagine della comunicazione del Cagliari FestivalScienza edizione 2023. Leggi tutto >>

Incontro con l'Autore

Studenti della scuola secondaria di secondo grado, dopo aver letto con i loro docenti un libro tra quelli proposti, intervisteranno l’autore.

Incontro col libro d'Autore

Gli studenti di una classe, guidati dall’insegnante, leggono un libro tra quelli proposti, partecipano alla conferenza dell’autore e pongono le domande elaborate dalla classe.

#scienzaemovimentocfs

Al Festival è abbinato un contest fotografico e video su Instagram: #scienzaemovimentocfs con il quale interpretare il tema del FestivalScienza 2023.
Leggi tutto >>

GRS: Giovani Reporter per la Scienza

I grandi eventi che scuotono il pianeta fanno emergere, con sempre maggiore evidenza, l’importanza di una corretta informazione, intesa quale diritto imprescindibile per i cittadini delle moderne democrazie.
In tale senso, fin dalle prime edizioni, il nostro Festival ha ospitato e ospita molti dei principali esponenti del giornalismo scientifico italiano, con l’intento di far comprendere l’importanza delle fonti autorevoli, della verifica delle informazioni e del rispetto delle regole deontologiche ma anche della qualità del racconto.
In questo solco si inserisce il progetto GRS: Giovani Reporter per la Scienza attraverso il quale gli studenti delle scuole cittadine sono chiamati a confrontarsi in prima persona con la professione giornalistica per raccontare il Festival dal loro punto di vista. Vere e proprie riunioni di redazione, assegnazione dei “pezzi” e titolazione. Sarà data voce ai protagonisti della manifestazione con la creazione di articoli di approfondimento, interviste e fotografie interamente fatti dai ragazzi e che saranno pubblicati sulla pagina Cultura dell’Unione Sarda, grazie a una importante partnership con il quotidiano sardo.

Schermata 2023-11-05 alle 10.35.01

GRS: Giovani Reporter per la Scienza è un progetto è ideato e coordinato da Giuseppe Murru.
Media Partner L’Unione Sarda.

La brochure

Scarica la brochure 2023

I protagonisti

Ospiti e relatori dell'edizione 2023

Giovani

Opportunità per i giovani

Press area

Comunicazione e media

news

News

WANGARI MUTA MAATHAI

[Ihithe, 1940 – Nairobi, 2011] Ambientalista e attivista keniota. Nel 2004 è stata la prima donna africana a ricevere il Premio Nobel per la pace. È stata parlamentare keniota e Assistente Ministro per l’Ambiente e le Risorse Naturali nel governo del presidente Mwai Kibaki, fra il gennaio 2003 e il novembre 2005.

Leggi tutto »
News

LUCIANA NISSIM MOMIGLIANO

[Torino, 1919 – Milano, 1998] Pediatra, psicoanalista, partigiana ed ex-deportata dai campi di concentramento nazisti. Nonostante fosse di famiglia ebrea, riuscì a laurearsi in Medicina nel 1943, in quanto le leggi razziali fasciste permettevano a quanti fossero già iscritti di completare gli studi universitari. Grazie alla laurea in medicina riuscì a sopravvivere ai campi di concentramento dove era internata.

Leggi tutto »
News

CHIEN-SHIUNG WU

[Shangai, 1912 – New York, 1997] Fisica cinese, ha svolto la sua attività di ricerca prevalentemente negli Stati Uniti. Ha partecipato al progetto Manhattan ed è stata tra le prime donne a occupare un posto di rilievo nel panorama della fisica mondiale del Novecento. Fu la prima vincitrice del Premio Wolf per la fisica nel 1978, per aver condotto l’esperimento che porta il suo nome.

Leggi tutto »